Come arredare una camera da letto classica? Il giusto equilibrio tra stile e funzionalità

L’arredamento di una camera da letto tradizionale si può definire come raffinato ed elegante, curato in ogni dettaglio, ma allo stesso tempo sobrio e dalle forme pulite.

Per arredare una camera da letto classica è importante trovare il proprio equilibrio tra lo stile e le funzionalità. Si potrebbe, infatti, essere orientati in misura maggiore verso accessori e complementi per l’arredo della camera da letto dal taglio più moderno, con il rischio però di ottenere un risultato finale poco armonico.

In questo articolo ti guideremo verso la scelta degli elementi principali per l’arredamento della camera da letto e potrai trovare dei consigli utili per scegliere un arredo che rispecchi proprio i tuoi gusti e il tuo stile.

L’arredamento della camera: la tastiera del letto

Nella camera matrimoniale il letto è il vero protagonista. Lo sapevi che puoi valorizzarlo ulteriormente scegliendo una tastiera appropriata? La testiera del letto è, infatti, un elemento simbolo e in base al materiale in cui è realizzata, può regalare al letto stili e sfumature diverse. Per l’arredamento della camera da letto classica puoi scegliere una testiera in ottone, ferro battuto o legno intarsiato, per esempio. Via libera anche alla testata alta imbottita e decorata con il cosiddetto effetto capitonné. Naturalmente, quando sei alle prese con la scelta della testiera per il tuo letto, dovrai prestare attenzione anche alla biancheria per il letto e alla qualità dei tessuti, prediligendo seta e velluto.

L’armadio nell’arredamento della camera da letto classica

L’armadio è forse il mobile per la camera da letto più impattante, in termini di spazio. Tra le tante soluzioni di arredo in commercio è possibile trovare diversi esempi di armadi, dalle linee più essenziali a quelle più elaborate. Per la tua camera in stile classico ti consigliamo di orientarti verso un modello di armadio tradizionale ad ante a battente, capiente e massiccio. Per quanto riguarda i materiali, il legno di ciliegio e di noce sono tra le opzioni più apprezzate, sia nella loro nuance naturale che tinte di color bianco panna.

Accessori e complementi per la camera da letto classica

Per completare una camera matrimoniale classica, puoi scegliere un’ampia varietà di accessori e elementi di arredamento. Puoi iniziare, ad esempio, da una coppia di comodini che riprendono il design e le linee dell’armadio e della struttura principale del letto e della testiera. Ai comodini puoi aggiungere anche un comò in stile retrò, dotato di un paio di cassetti e una specchiera, o una cassettiera alta. Comò e cassettiera sono la soluzione ideale per unire la funzionalità al design. Si tratta di due complementi davvero utili, che arricchiscono l’arredo della propria camera da letto, regalando il giusto livello di praticità. Con comò e comodini è, infatti, possibile arredare la tua camera da letto con stile e avere un unico mobile in cui riporre documenti, gioielli e biancheria per la casa.

Perfetti per l’arredamento di camere da letto dal raffinato gusto classico anche quadri in bianco e nero, meglio se con le cornici in oro o argento, cuscini decorativi e candele profumate. Ricorda, però, di evitare sempre gli eccessi.

✓ Lascia un Commento

      ✓ CI PIACEREBBE SAPERE COSA NE PENSI..