Maisons Du Monde 21 Orizzontale Compresso

I topper letto, soluzione alternativa o complementare al materasso

Un materasso comodo è fondamentale per dormire bene la notte, ma in alcune situazioni non sempre è possibile trascorrere la notte su un giaciglio confortevole: i topper letto sono la soluzione ideale per aggiungere morbidezza a un letto troppo duro, o fermezza se si ha bisogno di più supporto, oppure in tutte quelle situazioni in cui si trascorre la notte fuori casa, perché è più facile da trasportare rispetto a un materasso. Esistono topper letto traspiranti, in grado di abbassare la temperatura corporea, se il materasso causa sudorazioni notturne, e topper letto in memory foam che alleviano la pressione per le persone con mal di schiena.

Cos’è un topper letto?

Un topper letto è una di quegli articoli che fa esattamente quello che dice sull’etichetta: è uno strato extra che va sopra il materasso per fornire maggiore comfort e protezione (per il materasso). Ce ne sono di tutti i tipi di spessore, sono realizzati con una gamma di materiali diversi e se ne possono trovare di qualsiasi dimensione, dal lettino per bambini al letto matrimoniale king size.

Topper Letto

I topper letto sono anche molto più facili da lavare rispetto a un materasso a grandezza naturale e possono avere fodere sostituibili, quindi fungono da utile barriera alle macchie e all’usura più generale. Possono essere trasferiti da un letto all’altro o arrotolati e portati con sé quando si viaggia.

Come funzionano i topper letto?

Un topper letto si mette esattamente sopra il materasso e fornisce un supporto che può prolungare la vita del materasso riducendo la pressione sulle molle, ritardando qualsiasi cedimento o usura generale.

Uno strato extra di schiuma significa anche uno strato extra di comfort: le imbottiture morbide e flessibili possono fare una differenza enorme, soprattutto quando il materasso offre un solido sostegno alla schiena ma non è abbastanza morbido. La combinazione materasso-topper letto potrebbe aiutare a trovare l’equilibrio perfetto tra supporto e morbidezza.

Quali tipi di topper letto esistono?

Il fattore più importante nei topper letto è il materiale in cui sono realizzati:

  • i topper in memory foam funzionano esattamente come i materassi dello stesso materiale. La schiuma si modella delicatamente sul corpo, fornendo ulteriore comfort e supporto.
  • i topper in gommapiuma, al contrario del memory foam, rendono più rigido il materasso, riducendo la sensazione di “sprofondare” nel letto
  • i topper in lattice, pur dando una sensazione di maggiore rigidità, si plasmano sulla sagoma del corpo e danno sollievo soprattutto a chi ama dormire sul fianco.

Perché acquistare un topper letto?

I topper letto, oltre a prolungare la vita del materasso e garantire un maggiore comfort durante la notte, presentano indubbi vantaggi per diverse condizioni particolari.

Il supporto aggiuntivo fornito da un topper letto in memory foam, ad esempio, può migliorare in maniera significativa la qualità del sonno delle persone che soffrono di dolori alla schiena o alle articolazioni, in particolare artrite o fibromialgia. La struttura robusta e modellante del memory foam inoltre attutisce i movimenti del partner, che vengono spesso percepiti da chi ha il sonno più leggero.

I topper letto sono anche un ottimo modo per migliorare un divano letto pieghevole: le strutture di questi fantastici arredi salvaspazio possono essere davvero scomode, e un topper letto aggiunge una barriera in più, che può essere facilmente arrotolato o ripiegano in un armadio quando gli ospiti sono tornati a casa.

✓ Lascia un Commento

      ✓ CI PIACEREBBE SAPERE COSA NE PENSI..