Maisons Du Monde 21 Orizzontale Compresso

Acquistare una cucina su misura: come scegliere le soluzioni migliori

La profondità di una cucina standard è di 60 cm, perché questa è la dimensione comune alla maggior parte degli elettrodomestici. Nel caso in cui si scelga una cucina su misura, però, non si è costretti a rispettare questa peculiarità, e si è liberi di decidere ogni singolo dettaglio dell’ambiente. Si tratta di un aspetto non secondario, se è vero che la cucina tra i vari ambienti della casa è quella che in un certo senso è più condizionata rispetto ai vincoli che devono essere rispettati dal punto di vista dello spazio. In sintesi, avere l’opportunità di optare per una cucina su misura è senza dubbio vantaggioso e può garantire risultati importanti.

Le proposte di Forme e Design

Forme e Design è la realtà di riferimento per chi è alla ricerca di cucine su misura a Roma, proponendo soluzioni in linea con le più diverse esigenze grazie alla lunga esperienza maturata nel settore. Il marchio è leader nel comparto degli arredamenti di prestigio, e mette a disposizione della clientela la consulenza e la competenza di arredatori pronti a fornire tutti i suggerimenti necessari per dare vita a una cucina perfetta. Un ambiente, cioè, vivibile e accogliente, grazie a proposte di arredo che non sono solo piacevoli dal punto di vista estetico, ma sono soprattutto funzionali: il che è fondamentale in un ambiente della casa in cui si passa così tanto tempo.

Come scegliere la cucina dei propri sogni

In previsione dell’acquisto di una cucina su misura, è necessario riflettere prima di tutto sulle proprie abitudini, per capire ciò di cui si ha bisogno. Le preferenze, infatti, devono essere soddisfatte sulla base delle caratteristiche funzionali che si richiedono a una cucina, anche su misura. Il consiglio è quello di non limitarsi e accontentarsi della prima opzione in cui ci si imbatte, ma confrontare diverse opzioni, anche di venditori differenti. In questo modo si avrà la possibilità di esaminare con cura i vari accessori, tutte le rifiniture e ogni tipo di materiale. Fermo restando che il punto di riferimento da cui si deve partire per un acquisto oculato è la valutazione del budget disponibile.

Cucina Su Misura

L’impegno economico

Non si può negare che l’acquisto di una cucina su misura rappresenti a tutti gli effetti un impegno economico considerevole, che in quanto tale deve essere ben studiato e pianificato con attenzione, anche in base alle necessità che ci si propone di soddisfare. Non ha senso lanciarsi in voli pindarici o ipotizzare progetti eccessivi: ci sono soluzioni che non ci si può permettere, pertanto conviene ottimizzare gli investimenti ricordando che i mobili e gli elettrodomestici dovranno durare il più possibile.

Le valutazioni principali

Una delle riflessioni più importanti è quella che riguarda i punti in cui gli impianti sono collocati. Nella maggior parte dei casi essi sono installati con poco criterio, senza tenere conto dell’idea di cucina che dovrà essere realizzata. Il fatto è che la distribuzione degli impianti è destinata a condizionare non solo la posizione della lavastoviglie, del forno e del frigorifero, ma anche la loro stessa realizzazione. Le misure standard, come detto, sono di 60 x 60 cm, ma in molti casi costituiscono un vincolo eccessivo. Nella progettazione di una cucina su misura, invece, volendo è possibile derogare da queste limitazioni, decidendo come vivere gli spazi in libertà.

L’altezza della cucina

Anche per quel che riguarda le altezze, le cucine di solito si basano su misure standard. In genere l’altezza complessiva del piano di lavoro oscilla tra gli 89 e i 91 cm, ma la composizione è differente a seconda del piano top e dello zoccolo. Non sempre, poi, questa altezza consente di sviluppare vani nella parte superiore. In una cucina su misura l’altezza può essere variabile e ci possono essere mobili che raggiungono il soffitto. È evidente che in una situazione del genere gli spazi vengono ottimizzati e sfruttati anche in verticale. Non va dimenticato, infine, che le cucine su misura sono una necessità quasi obbligata per le persone che hanno una capacità motoria ridotta o altri tipi di disabilità: per loro non sempre è sufficiente intervenire su moduli già esistenti per riadattarli, ma c’è bisogno di mobili e soluzioni del tutto inedite.

✓ Lascia un Commento

      ✓ CI PIACEREBBE SAPERE COSA NE PENSI..